Militello Rosmarino

Sindaco Calogero Lo Re
 
Regione Sicilia
Provincia Messina (ME)
 
Popolazione 1.340 abitanti(01/01/2010 - ISTAT)
Densità 45 abitanti/km²
 
Prefisso 0941
CAP 98070
 
 
 

Municipio

Comune di Militello Rosmarino
Via Umberto I
98070 Militello Rosmarino ME
 
Tel 0941 729016
Fax 0941 728358
 
 
PEC militello@pec.intradata.it
Codice Istat 083050
Codice Fiscale 00378460836
Codice Catastale calcolo codice fiscaleF210

Informazioni su Militello Rosmarino

Nome abitanti militellesi o militellani
Festa patronale San Biagio - 3 febbraio
Frazioni, Località
e Nuclei abitati
Astasi, Ferretta, Picasi, San Giorgio, San Piero
Comuni confinanti Alcara li Fusi, Cesarò, San Fratello, San Marco d'Alunzio, Sant'Agata di Militello, Torrenova
 
Dati geografici
Superficie 29,67 km² Estensione del territorio comunale espressa in chilometri quadrati.
Altitudine 420 m s.l.m.
(min 38 - max 1.491)
Misura espressa in metri sopra il livello del mare del punto in cui è situata la Casa Comunale, con l'indicazione della quota minima e massima sul territorio comunale.
Coordinate Geografiche

sistema sessagesimale
38° 2' 49,92'' N
14° 40' 38,28'' E

sistema decimale
38,0472° N
14,6773° E

Le coordinate geografiche sono espresse in latitudine Nord (distanza angolare dall'equatore verso Nord) e longitudine Est (distanza angolare dal meridiano di Greenwich verso Est).

I valori numerici sono riportati utilizzando sia il sistema sessagesimale DMS (Degree, Minute, Second), che il sistema decimale DD (Decimal Degree).
 
Classificazione sismica e climatica
Pericolosità sismica 2 Zona con pericolosità sismica media, dove possono verificarsi terremoti abbastanza forti.
L'Italia è suddivisa in zone sismiche con 4 classi di pericolosità:
zona 1 (alta): PGA
³ 0,25g
zona 2 (media): 0,15
£ PGA < 0,25g
zona 3 (bassa): 0,05
£ PGA < 0,15g
zona 4 (molto bassa): PGA < 0,05g
(dove PGA indica il picco di accelerazione gravitazionale)
Classificazione sismica indicata nell'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n°3274/03, aggiornata al 16/01/2006 con le comunicazioni delle regioni.
Zona climatica C Periodo di accensione degli impianti termici: dal 15 novembre al 31 marzo (10 ore giornaliere), salvo ampliamenti disposti dal Sindaco.
L’Italia è divisa in sei zone climatiche (A, B, C, D, E, F) che variano in funzione dei gradi-giorno (GG) associati al territorio comunale.
D.P.R. n. 412 del 26 agosto 1993, tabella A e successive modifiche ed integrazioni.
Gradi giorno 1.345 Il Grado Giorno (GG) è l'unità di misura che stima il fabbisogno energetico necessario per mantenere un clima confortevole nell’abitazione.